LISTINO

TARIFFA PRIVATO
45,00 Euro/ora

MAGGIORI DETTAGLI

TARIFFA AZIENDA
52,00 Euro/ora

MAGGIORI DETTAGLI

TARIFFA INDAGINI COMMERCIALI
14,50 Euro/ora

MAGGIORI DETTAGLI

TARIFFA INDAGINE ASSICURATIVA
52,00 Euro/ora

MAGGIORI DETTAGLI

TARIFFA INDAGINE
DIFENSIVA
120,00 Euro/ora

MAGGIORI DETTAGLI

TARIFFA INFORMAZIONI COMMERCIALI
da 15,00 a 100.000,00 Euro

MAGGIORI DETTAGLI

LISTINO COMPLETO

MAGGIORI DETTAGLI

RIMBORSO SPESE

MAGGIORI DETTAGLI

TABELLA DELLE TARIFFE PER ATTIVITA' DI INVESTIGAZIONE PER L'ANNO 2016 E SEGUENTI <
Licenza nr. 10927/12B15E

Agenzia Derrik Investigazioni è stata autorizzata dal Ministero dell'Interno, con decreto rilasciato in data 08/08/2012, a svolgere ai sensi dell'art. 5, comma 1 - lettera a)  del D. M.  n. 269 del  01/12/2010,  le seguenti tipologie di servizi:

a)              investigazione privata

a.I):    attività di indagine in ambito privato, volta alla ricerca ed alla individuazione di informazioni richieste dal privato cittadino, anche per la tutela di un diritto in sede giudiziaria, che possono riguardare, tra l'altro, gli ambiti familiare, matrimoniale, patrimoniale, ricerca di persone scomparse;

a.II):   attività di indagine in ambito aziendale, richiesta dal titolare d'azienda ovvero dal legale rappresentante o da procuratori speciali a ciò delegati o da enti giuridici pubblici e privati volta a risolvere questioni afferenti la propria attività aziendale, richiesta anche per la tutela di un diritto in sede giudiziaria, che possono riguardare, tra l'altro: azioni illecite da parte del prestatore di lavoro, infedeltà professionale, tutela del patrimonio scientifico e tecnologico, tutela di marchi e brevetti, concorrenza sleale, contraffazione di prodotti;

a.III):   attività d'indagine in ambito commerciale, richiesta dal titolare dell'esercizio commerciale ovvero dal legale rappresentante o da procuratori speciali a ciò delegati volta all'individuazione ed all'accertamento delle cause che determinano, anche a livello contabile, gli ammanchi e le differenze inventariali nel settore commerciale, anche mediante la raccolta di informazioni reperite direttamente presso i locali del committente;

a.IV):   attività di indagine in ambito assicurativo, richiesta dagli aventi diritto, privati e/o società di assicurazioni, anche per la tutela di un diritto in sede giudiziaria, in materia di: dinamica dei sinistri, responsabilità professionale, risarcimenti sul lavoro, contrasto dei tentativi di frode in danno delle società di assicurazioni;

a.V):   attività d'indagine difensiva, volta all'individuazione di elementi probatori da far valere nell'ambito del processo penale, ai sensi dell'articolo 222 delle norme di coordinamento del codice di procedura penale e dall'articolo 327-bis del medesimo Codice;

Per lo svolgimento delle attività di cui ai punti da a.I), a.II), a.III) e a.IV) i soggetti autorizzati possono, tra l'altro, svolgere, anche a mezzo di propri collaboratori segnalati ai sensi dell'articolo 259 del Regolamento d'esecuzione TULPS: attività di osservazione statica e dinamica (c.d. pedinamento) anche a mezzo di strumenti elettronici, ripresa video/fotografica, sopralluogo, raccolta di informazioni estratte da documenti di libero accesso anche in pubblici registri, interviste a persone anche a mezzo di conversazioni telefoniche, raccolta di informazioni reperite direttamente presso i locali del committente.

Per le attività di cui al punto a.V), queste possono essere svolte, in via esclusiva, dal titolare dell'autorizzazione.

Agenzia Derrik investigazioni è stata autorizzata a svolgere, in via residuale, anche l'attività di:

b)              informazioni commerciali

b.I):     attività richiesta da privati o da enti pubblici e privati, di raccolta, analisi, elaborazione, valutazione e stima di dati economici, finanziari, creditizi, patrimoniali, industriali, produttivi, imprenditoriali e professionali delle imprese individuali, delle società anche di persone, persone giuridiche, enti o associazioni nonchè delle persone fisiche, quali, ad esempio, esponenti aziendali, soci, professionisti, lavoratori, parti contrattuali, clienti anche potenziali dei terzi committenti, nel rispetto della vigente normativa nazionale e comunitaria in materia di tutela della privacy.

                  Per lo svolgimento delle attività di cui al punto b.I) i soggetti autorizzati possono, anche a mezzo di propri collaboratori segnalati ai sensi dell'articolo 259 del Regolamento di esecuzione, raccogliere informazioni provenienti sia da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque (ad es. visure camerali, visure ipocatastali, bilanci, protesti, atti pregiudizievoli di conservatoria, fallimenti e procedure concorsuali, certificati o estratti anagrafici) o pubblicamente accessibile a chiunque (ad es. elenchi categorici, notizie internet), sia provenienti da fonti private (ad es. lo stesso committente, l'interessato ed altri soggetti privati), acquisite e trattate per finalità di natura economica o commerciale ovvero di valutazione sulla solvibilità, affidabilità o capacità economica dell'interessato e di relativa valutazione, in forma anche di indicatori sintetici, elaborati mediante l'opera intellettuale/professionale dell'uomo od anche attraverso procedure automatizzate ed informatiche.

            Conferimento incarico:

-  per l'attività di cui al punto a.I),  l'incarico deve essere conferito dall'interessato,  eccezionalmente dal difensore di fiducia;

-  per le attività di cui ai punti da a.II), a.III) e a.IV) e b.I) l'incarico deve essere conferito dall'interessato, dal legale rappresentante, da un amministratore munito delle necessarie deleghe o dal difensore;

-   per l'attività di cui al punto a.V) l'incarico deve essere conferito esclusivamente dall'avvocato penalista ai sensi dell'art. 222 del D. Lgs  n. 271/89 e degli artt. 327bis e 391nonies del c.p.p.;

-   In tutti i casi al committente è richiesta la copia di un documento d'identità fronte e retro, la firma del mandato d'incarico e della lettera relativa alla privacy.

          Inoltre si ricorda che:

-   tutte le attività di indagine, salvo diversi accordi, sono gravate dall'addebito dei Km operativi o di  trasferimento, dalle indagini preliminari,  dalle informazioni oggettive, dalle  spese del pasto durante lo svolgimento del servizio, dalle spese di trasferta e di altre spese sostenute per lo svolgimento dell'attività, dalle spese di vitto e di alloggio;

-   all'atto dell'incarico sarà richiesto un fondo spese pari al 40% del totale stimato a preventivo;

-   il dossier finale sarà consegnato al pagamento del saldo;

-   tutte le tariffe indicate nel presente listino sono IVA esclusa.

 

Agenzia DERRIK Investigazioni: Investigatore privato servizi di investigazione per aziende e privati Italia Milano Bergamo Brescia Monza
Como Cremona Lecco Lodi Mantova Pavia Sondrio Varese Venezia Verona Torino Alessandria Asti Novara Piacenza Firenze Roma
Bologna Lombardia Piemonte Valle D'Aosta Veneto Trentino Alto Adige Friuli Liguria Emilia Romagna Toscana
Umbria Campania Marche Abruzzi Molise Lazio Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Agenzia Derrik Investigazioni Copyright 1995-2017 - P.IVA 10974270158
Via Victor Hugò, 3 - 20123 Milano (MI) Italia Tel. +39 02 6749 1467